In: Challenge, Motivazione Comments: 0

Non bere alcolici non significa rinunciare alla tua vita sociale.

Puoi ancora goderti una serata in un pub, un bar o un ristorante, anche se può essere complicato nei primi giorni. Quindi, come puoi rimanere senza alcool durante una serata fuori? Abbiamo compilato un elenco di 10 migliori consigli per socializzare senza alcool!

 

I 10 migliori consigli per una serata senza alcol:

  1. Vai avanti al gioco
  2. Affronta gli impulsi a testa alta
  3. Scegli le tue bevande analcoliche
  4. Essere aperto
  5. Lascia che il tuo viaggio AF parli da solo
  6. Stringere amicizia
  7. Ricorda, nulla deve cambiare
  8. Un piccolo inganno va bene
  9. Incrocia le braccia
  10. Sapere quando è il momento di partire

 

Una serata fuori con gli amici non deve significare bere fino al mattino e poi soffrire per l’inevitabile sbornia il giorno successivo. È possibile uscire, godersi un drink analcolico, ballare, condividere una battuta, andare a letto a un’ora ragionevole e sentirsi (ragionevolmente) freschi e riposati il giorno successivo. In effetti, una delle più grandi gioie del non bere è svegliarsi senza i postumi di una sbornia, sapendo ancora che ti sei divertito molto con i tuoi amici la sera prima – e puoi ricordare tutte le tue conversazioni!

 

Che si tratti di un drink dopo il lavoro, una cena con i tuoi amici o un appuntamento con il tuo partner, ti troverai inevitabilmente in luoghi che servono alcolici e non sempre è facile resistere alla tentazione. Ecco dieci consigli per uscire e divertirsi senza bere alcolici:

 

1 / La motivazione

Una delle cose fondamentali è partire da casa pronti e motivati! Prima di entrare in un locale devi avere chiaro quali sono le tue ragioni per prenderti una pausa dall’alcol e tenere queste ragioni sempre a mente. Concentrarsi sui benefici dell’essere senza alcool e sugli aspetti che si ottengono da questo, piuttosto che su ciò che si ritiene che si possa “perdere”, aiuterà a iniziare a cambiare la propria mentalità.

Ci vuole un grande sforzo per cambiare le tue abitudini e sostituirle con nuove. Se si tenta di apportare molte modifiche contemporaneamente, è davvero difficile attenersi a nessuna di esse. Con questo in mente, quando rinunci per la prima volta all’alcol, concentrati solo su quello.

 

2 / Affrontare gli impulsi a testa alta

Quando entri in un bar, potresti ricordare le tue vecchie uscite notturne, e le vecchie abitudini ti possono portare a voler ordinare una bevanda alcolica. Bere alcolici la sera è qualcosa che probabilmente hai sempre fatto, quindi può essere difficile interrompere questa routine. Ma ricorda che gli impulsi passeranno. Quindi, invece di cercare di sopprimerne uno quando arriva, esplora i motivi per cui senti di voler bere. Se sei in grado di affrontarlo direttamente è molto meno probabile che tu ceda alla tentazione la prossima volta.

 

3 / Pre-scegli il tuo drink

Pianificare in anticipo è una delle chiavi. Tieni a mente quale bevanda analcolica hai intenzione di bere in modo da non ordinare “il solito” quando arrivi al bar. Vale la pena fare un backup o due nel caso in cui la bevanda scelta non sia disponibile. Sapere cosa stai per ordinare ti toglie la pressione di dover prendere una decisione immediata. E non deve essere nemmeno una scelta noiosa. Puoi provare tantissimi mocktail, ossia cocktail analcolici, tutti i bar li servono e sono veramente buoni!

 

4 / Sii aperto a riguardo

Se amici e sconosciuti ti mettono in discussione la tua decisione di non bere alcol, è facile inventarsi qualche scusa o sgattaiolare fuori dalla porta sul retro quando nessuno guarda. Invece, se sei pronto, li puoi affrontare. Se le persone chiedono, dì loro che hai deciso di passare un mese senza alcolici. Anzi, se dici alle persone che ti sei iscritto a “30 giorni challenge”, e che è una sfida potresti trovare anche qualche amico interessato a fare altrettanto!

Essere sinceri e raccontare le tue motivazioni potrebbe ti farà sentire meglio, più rilassato e chi ti è vicino potrebbe anche decidere di aiutarti a non cadere in tentazione. Potresti inoltre scoprire che coloro che ti circondano iniziano a sentirsi ispirati e vorranno provare anche loro ad adottare uno stile di vita alcol free. I tuoi amici e familiari vedendo i benefici del tuo periodo senza alcol, è probabile che siano disposti a provarlo con te.

 

5 / Lascia parlare i fatti

Può essere allettante provare a convincere le persone a unirsi a te mentre in questa sfida, ma è meglio lasciare che la tua salute e il tuo stile di vita migliorato parlino da soli. Se qualcuno ti chiede perché non stai bevendo, diglielo. In caso contrario, non fare loro una lezione. Ognuno prenderà le proprie decisioni sull’alcol e potrebbero essere più disposti a considerare l’idea se ritengono di aver fatto la scelta da soli.

 

6 / Fai degli amici senza alcool

Che ci crediate o no, ci saranno altre persone al bar che non bevono. Lo stile di vita sobrio sta andando di moda e potresti essere sorpreso dal numero di persone intorno a te che scelgono di non bere. Sforzati di guardarti intorno e iniziare conversazione con loro.

La community di 30 giorni challenge su Facebook può essere un toccasana, qui puoi trovare un gruppo di persone esattamente nella tua stessa barca. Quindi approfittane!

 

7 / Nulla deve cambiare

Solo perché non stai bevendo, non significa che non puoi ballare come se nessuno stesse guardando. Unisciti al divertimento, diventa parte della festa e lasciati andare. Chi dice che devi comportarti in maniera monotona se non bevi? Quindi scatenati e diventa pure l’anima della festa!

 

8 / Un piccolo inganno innocente è ok

Quando arriva a quella parte della sera in cui le persone ne hanno bevuto un pò, potrebbero insistere per comprarti una bevanda alcolica. Non c’è niente di sbagliato nel bere qualcosa che assomiglia all’alcol in modo da poter rispondere che hai già un drink. Non stai mentendo, hai appena preso acqua gassata con un cuneo di lime in un bicchiere con ghiaccio. Nessuno guarderà troppo da vicino in questa fase della notte. Se qualcuno chiede, non mentire al riguardo. Dì loro cosa stai bevendo. Ma potrebbe impedire a molte persone di chiedere.

 

9 / Non isolarti

Stai uscendo per un’ora o due? Approfittane, non isolarti! E’ questo il momento di toglierti le mani dalle tasche. Lascia stare il telefono. Smetti di guardare l’orologio. Invece di avere una conversazione interna con te stesso, rilassati e unisciti al divertimento. Dai un’occhiata in giro, ci saranno persone che fanno ogni sorta di cose divertenti in cui puoi impegnarti – o almeno, divertiti a guardare!

 

10 / Scopri quando è il momento di tornare a casa

Non fraintenderci, potresti essere ancora l’anima della festa e ballare fino all’alba, ma arriverà un momento in cui la tua lunghezza d’onda e quella dei tuoi amici andranno in due direzioni completamente diverse. E va bene, ti sei divertito molto e hai dimostrato a te stesso quanto puoi divertirti senza bere. Quindi se e quando verrà il momento (e lo saprai quando arriverà) ascolta il tuo corpo e torna a casa. Non c’è niente di meglio  della sensazione di svegliarti fresco come una margherita la mattina successiva!